Life Cycle assessment e strumenti di comunicazione della sostenibilità: il corso di ICMQ


ICMQ propone un corso di 15 ore in modalità FAD (formazione a distanza), il 17 e 24 ottobre, per fornire le conoscenze di base della metodologia LCA, dal titolo: “Life Cycle assessment e strumenti di comunicazione della sostenibilità”.

Il punto di partenza? L’attenzione alle tematiche ambientali sta coinvolgendo sempre più il mondo produttivo: la valorizzazione e pubblicazione delle caratteristiche ambientali di un prodotto, mediante strumenti di comunicazione della sostenibilità, rappresenta un investimento sempre più remunerativo in termini di risorse risparmiate e di immagine. 

La metodologia LCA – Life Cycle Assessment rappresenta lo strumento più completo per studiare le caratteristiche ambientali dei prodotti.

Il corso ICMQ, attraverso lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, in 15 ore, suddivise su due giorni, fornirà preziose indicazioni sui concetti di sostenibilità e analisi del ciclo di vita e sulle potenziali applicazioni del metodo LCA.

Il programma:

ICMQ, il Gruppo

ICMQ, Istituto di certificazione e marchio qualità per prodotti e servizi per le costruzioni, è un’associazione senza fini di lucro alla quale aderiscono numerose associazioni di categoria di tutta la filiera delle costruzioni. La mission iniziale di diffondere la cultura della qualità nell’ambito della produzione industriale si è esteso, col tempo, ai servizi per le costruzioni e l’edilizia in genere, tenendo inevitabilmente conto delle tendenze e delle evoluzioni sia normative che di mercato che si dirigono verso una miglior qualità della vita, la tutela dell’ambiente e il minor consumo di risorse. ICMQ crede nel valore della sostenibilità e nei metodi/strumenti avanzati e digitalizzati che possono aiutare le fasi di realizzazione di opere ed edifici a raggiungere più facilmente ed efficacemente gli obiettivi di sostenibilità.

L’Istituto fu fondato nel 1988 da alcune associazioni di categoria inizialmente con lo scopo di promuovere e controllare l’osservanza delle norme e delle prescrizioni nonché il rispetto delle regole e dei corretti comportamenti nella produzione industriale di manufatti, componenti e strutture in calcestruzzo.