Il Covid non retrocede: Interzum 2021 sarà solo online


L’andamento della pandemia a livello mondiale ha costretto gli organizzatori a cancellare la parte “live” di Interzum 2021 (www.interzum.com), il grande salone dei componenti, delle forniture e dei semilavorati per il mobile che a questo punto si svolgerà solo online.

Ormai da tempo Koelnmesse ha messo a punto un doppio format, digitale e in presenza, pronta ad affrontare qualsiasi situazione: Interzum@home, la piattaforma online, avrebbe dovuto arricchire la modalità tradizionale, ma dopo la decisione di questi giorni sarà l’unica modalità per poter conoscere novità, progetti e prodotti per l’industria del mobile.

Abbiamo fatto tutto ciò che era in nostro potere in questi mesi, con la chiara volontà di mantenere l’impegno di organizzare la più grande rassegna biennale per la produzione di mobili e arredi – ha commentato Thomas Rosolia, amministratore delegato di Koelnmesse Italia. Purtroppo, a poco più di tre mesi dall’evento, non ci sono le condizioni perché espositori e visitatori possano organizzare la loro presenza a Colonia, nonostante il rigoroso piano di sicurezza messo a punto da mesi”.

Dal 4 al 7 maggio prossimo, dunque, Interzum@home offrirà comunque l’opportunità all’intero mondo della produzione di arredi di essere in contatto confrontarsi, attraverso una piattaforma digitale efficace e completa, una infrastruttura altamente tecnologica, grazie alla quale scoprire trend e prodotti per progettare i mobili capaci di accompagnare una società, un mondo in continuo e veloce cambiamento. Molte le possibili esperienze attraverso Interzum@home, una vera e propria piazza interattiva che animerà gli stand digitali con conferenze, seminari, incontri virtuali con i quali raggiungere un pubblico internazionale da troppo tempo lontano dalla grande vetrina mondiale.

Per le prossime settimane è già stato organizzato un ricco calendario di webinar e demo per presentare agli espositori che ancora non le conoscessero tutte le potenzialità di Interzum@home, oltre alle numerose attività per promuovere questa innovativa e potente opportunità fra gli operatori di tutto il mondo che vorranno essere in Germania, anche se solo attraverso il monitor di un computer.