FEL Virtual, un nuovo concept di fiera per l’edilizia leggera

La manifestazione di riferimento del settore finiture ed edilizia a secco che era prevista a Torino il prossimo novembre è riprogrammata nel 2021. La pandemia non ferma però la voglia del settore di raccontarsi e parlare di sé: dal 19 al 21 novembre si terrà FEL Virtual 2020, il primo incontro tutto virtuale tra gli operatori del settore. La kermesse si terrà online su una piattaforma interattiva dove tutte le attività organizzate dalle realtà espositrici verranno condivise live e dove il visitatore potrà interagire direttamente con gli operatori.

Allo stato attuale delle cose non ha senso correre rischi inutili: FEL Torino verrà rimandata al 2021, e nel 2020 l’appuntamento sarà esclusivamente virtuale. La sfida che gli organizzatori hanno deciso di accettare sarà quella di coinvolgere categorie di operatori del settore che fino a qualche anno fa poco si prestavano ad un evento di questo tipo.

L’idea di FEL Virtual è semplice: dare al mercato un momento di respiro e traghettare verso l’appuntamento fisico che si terrà a Torino prossimamente. La bella novità sarà che ciascun brand potrà organizzare eventi presso le proprie sedi, showroom o rivendite, coinvolgendole e condividendo i contenuti online in un’unica piattaforma: quella di FEL.

La decisione di rimandare FEL Torino

I numeri della pandemia a livello mondiale parlano chiaro: il prossimo inverno è previsto un peggioramento della situazione e ostinarsi a voler fare una fiera tradizionale in un momento tanto delicato non è nel nostro stile, e non avrebbe senso – ha precisato Andrea Zanardi, project manager di FEL. Su tutto vogliamo che la nostra esposizione sia un appuntamento di festa e convivialità, e al momento non crediamo ci siano le condizioni per farlo. Tale decisione non è stata presa con leggerezza, ma è frutto anche di un costante confronto con le case espositrici che hanno orientato la scelta“.

Per saperne di più: https://fel.edilizialeggera.it.