Mapei tra i main sponsor dei Mondiali di Ciclismo su Strada 2019

Anche quest’anno Mapei (www.mapei.com) rinnova la collaborazione con UCI – Union Cycliste Internationale e sostiene come UCI Main Sponsor i Campionati Mondiali di Ciclismo su Strada in programma dal 22 al 29 settembre nello Yorkshire (Regno Unito).

Il comitato di organizzazione prevede una partecipazione di circa 4 milioni di spettatori a quella che punta ad essere la manifestazione più inclusiva ed innovativa dei Campionati Mondiali di Ciclismo su Strada nella storia dell’UCI.

Un numero importante se si considera l’ampia visibilità che Mapei avrà durante la manifestazione con una presenza del logo lungo tutto il percorso, sui backdrop delle premiazioni, delle conferenze stampa e delle interviste posizionati nella zona di arrivo. Il logo avrà visibilità anche su tutti i materiali di comunicazione. Inoltre, Mapei avrà a disposizione un’area hospitality riservata all’accoglienza dei propri clienti, che assisteranno alle gare da una posizione esclusiva con servizio di catering dedicato.

Tutte le prove saranno trasmesse nei cinque continenti attraverso le principali emittenti televisive mondiali. In Europa saranno distribuite attraverso Eurosport e in Italia anche dalla RAI. Negli USA, la manifestazione sarà distribuita da NBC Universal.

Mapei e il ciclismo condividono un lungo percorso nato dalla condivisione di quei valori tipici di questa disciplina e intrinseci nel DNA del gruppo: la fatica, il lavoro costante di equipe e la grinta per affrontare nuove sfide. Nel 1993 Mapei ha iniziato a sponsorizzare una squadra ciclistica professionistica che portava il suo nome e ha collezionato ben 654 vittorie, portandola al vertice di tutte le graduatorie internazionali per molti anni.

La collaborazione con UCI ha radici lontane nel tempo. Dopo aver sponsorizzato i Campionati del Mondo nel 1999 con le cronometro a Treviso e le gare in linea a Verona, dal 2008 Mapei sponsorizza ogni anno i Campionati del Mondo su Strada, le cui ultime edizioni sono state Innsbruck 2018, Bergen 2017, Doha 2016, Richmond 2015, Ponferrada 2014, Toscana 2013.