Gironata della Terra: i 218 alberi della Generazione Z italiana

ScuolaZoo, la community di studenti più grande d’Italia con 3.6 milioni di follower, in collaborazione con Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online, ha voluto simbolicamente piantare lo in occasione della Giornata della Terra (22 aprile) una Foresta ScuolaZoo. 218 alberi distribuiti fra Camerun e Madagascar che tutti i membri della community possono seguire e monitorare attraverso i loro smartphone. Simbolicamente uno per ogni rappresentante d’istituto ScuolaZoo d’Italia.

La crisi ambientale che sta attraversando il nostro pianeta è un tema al quale la Generazione Z è fortemente sensibile. È attivista, cosciente, pronta e determinata ad agire quotidianamente per fare tutto quello che è in suo potere per migliorare la situazione ambientale nella quale verte la Terra. Per questo la Foresta ScuolaZoo è stata accolta con grande entusiasmo dalla community, che ha contribuito da subito aggiungendo ulteriori alberi o condividendo e seguendo l’attività attraverso i social. Tutti con un unico scopo: contribuire alla salvaguardia della natura.

L’86% degli studenti italiani ha raccontato a ScuolaZoo di essere fortemente preoccupato dai cambiamenti climatici: non è un caso che alla manifestazione capitanata da Greta Thunberg dello scorso 15 marzo in Italia siano stati organizzati 253 raduni e che il nostro sia stato il paese più attivo del mondo.

La Foresta ScuolaZoo piantata in occasione della Giornata della Terra di quest’anno non è solo una attivazione simbolica, ma contribuirà all’ assorbimento della CO2, emetterà ossigeno e favorirà la biodiversità del pianeta in maniera reale, concreta e durevole nel tempo.