Studio Apeiron, anche il tavolo è a noleggio

In una società dove il concetto di proprietà sta radicalmente cambiando, sempre più spesso gli oggetti che normalmente sono reperibili in vendita ormai lo sono anche in affitto. Un trend dirompente che non tocca più solo auto, case, vestiti e servizi di condivisione di film o musica, ma perfino i mobili di casa.

L’ultima svolta nell’odierno universo della sharing economy l’ha dettata infatti Studio Apeiron, progetto di design made in Italy, che con il lancio della campagna #AfforTable ha scelto di portare in Italia l’affitto del tavolo: non un semplice complemento d’arredo, ma un tavolo frutto di quell’artigianato locale famoso in tutto il mondo ed eco-sostenibile, realizzato con materiali di pregio naturali e riciclabili, che sarà possibile avere nel proprio salotto o in cucina a solo un euro al giorno.

L’appuntamento per l’evento di lancio della campagna è fissato per sabato 26 gennaio 2019 dalle 18.30 alle 22.00 all’interno dello showroom e laboratorio di Viale Regina Margherita 150 a Macherio (MB), nel cuore del celebre artigianato brianzolo.

Un servizio che va a colmare una necessità espressa da sempre più persone, soprattutto le nuove generazioni, che a causa dell’alto prezzo delle case e degli stipendi non all’altezza, cercano il modo per coniugare nel migliore dei modi la qualità alla quantità del denaro speso. Una tendenza internazionale che sta letteralmente rivoluzionando il mercato dell’arredamento, destinato a diventare un vero e proprio must anche nella Penisola.