Woodco Slim, 1 cm di spessore per interventi rapidi e poco invasivi

Dedicata a chi necessita di pavimenti dallo spessore ridotto e non vuole rinunciare al fascino del vero legno, la collezione di parquet extra sottili Slim di Woodco unisce estetica e praticità, rivelandosi un vero alleato in caso di ristrutturazione.

Quando la ristrutturazione di uno spazio abitativo coinvolge anche il pavimento, sempre più spesso si sceglie di non demolire la vecchia superficie ma di rivestirla. La ricerca di pavimentazioni alternative si orienta così su rivestimenti ultra sottili, in modo che le altezze delle porte e delle portefinestre possano essere facilmente adeguate al nuovo livello del suolo senza interventi di rifilatura complessi.

Studiata appositamente per chi sta affrontando i lavori di rinnovo dei pavimenti, la collezione di parquet Slim di Woodco offre la possibilità di non dover rinunciare alla naturalezza e al calore del vero legno, grazie alle tavole dallo spessore estremamente ridotto, pari a 1 centimetro. Questo non solo facilita i lavori di riqualificazione, aumentando la probabilità di dover intervenire solamente sui cardini dei serramenti anziché sull’intera struttura, ma permette anche di beneficiare di tutta l’eleganza, il comfort e il valore estetico di un vero parquet.

La collezione

Disponibili in due diverse dimensioni (1500/2200×180 mm e 800/1200×120 mm) e in 11 tonalità differenti, i parquet Slim regalano superfici scenografiche attraverso la microbisellatura sui quattro lati e alla verniciatura extra opaca eseguita con la tecnica artigianale della stracciatura a mano, che conferisce alle tavole un effetto naturale trasformandole in pezzi unici e irripetibili.

La posa incollata semplice e veloce, garantita dalla flessibilità delle doghe e dalla precisione degli incastri, conferma il carattere pratico e contemporaneo della collezione, perfetta su sottofondi cementizi, anidride, pannelli in fibra legnosa, pavimenti in ceramica e anche su sottofondi con sistemi di riscaldamento a pavimento.