Da Isolmant un nuovo modo di intendere le strutture orizzontali

Un pavimento isolato acusticamente a regola d’arte deve essere realizzato pensando a un sistema in cui tutti gli elementi lavorino in sinergia tra di loro. In quest’ottica nasce il nuovo catalogo dedicato al “Sistema pavimento” di Isolmant.

La casa di Carpiano (MI), in oltre 40 anni di esperienza nel settore e da sempre impegnata nella ricerca e nello sviluppo di prodotti isolanti altamente performanti per garantire il massimo comfort acustico di ciascun ambiente, ha messo a punto un vademecum che raccoglie tutte le strutture più diffuse del “Sistema pavimento” a cui corrispondono soluzioni studiate e progettate ad hoc per integrarsi al meglio nel sistema stesso.

Elemento cardine del nuovo catalogo Isolmant è proprio il concetto di “Sistema pavimento”, punto di partenza imprescindibile per la progettazione di un corretto isolamento acustico in caso di nuove costruzioni e di interventi di ristrutturazione che rispettino le normative vigenti e che allo stesso tempo soddisfino le esigenze di benessere e comfort della committenza, come spiega Eugenio Canni Ferrari, amministratore delegato di Isolmant: «Oggi più che mai, con la forte evoluzione dei sistemi costruttivi dettata soprattutto dalle nuove esigenze della ristrutturazione, parlare di sistema diventa fondamentale. Alle nuove strutture si richiedono bassi spessori e performance elevate, l’innovazione è quotidiana e l’isolante acustico non è più soltanto uno strumento per raggiungere un numero definito da una normativa ma diventa protagonista della struttura e insieme agli altri elementi deve garantirne solidità, efficacia, durata nel tempo, prestazioni. Senza dimenticare ovviamente la sua funzione principale, perché il comfort acustico oggi è prima di tutto una richiesta del consumatore privato, che ha alzato notevolmente l’asticella delle aspettative in termini di benessere abitativo».

Con questo catalogo Isolmant si fa portavoce di una nuova visione dell’isolamento acustico per le strutture orizzontali che pone al centro di ogni soluzione progettuale la conoscenza delle caratteristiche di ciascun elemento che compone i diversi sistemi costruttivi, dai più consolidati e tradizionali a quelli più innovativi protagonisti degli interventi di ristrutturazione che prevedono l’inserimento dello strato isolante sotto la finitura, passando per le strutture più evolute a basso e bassissimo spessore.

Per il raggiungimento di un risultato performante ogni elemento deve, infatti, lavorare in sinergia con tutti gli altri, per questo parlare di “Sistema pavimento” obbliga tutti gli attori della filiera – produttori, progettisti e posatori – a dialogare tra loro per creare un sistema efficace sotto tutti i punti di vista: non solo in termini di prestazione, ma anche sul piano della durata, dell’efficacia e della resistenza.

Una guida completa che analizza l’evoluzione dei sistemi costruttivi, sia per l’applicazione dello strato isolante sottomassetto sia per l’applicazione sotto pavimento, mettendo in evidenza la necessità di inserire, in base alla struttura e ai risultati attesi, la soluzione più adatta progettata da Isolmant per ciascuna tipologia strutturale.

Uno strumento fondamentale per gli operatori del settore, facilmente consultabile grazie alla sua suddivisione in due sezioni, “Sottomassetto” e “Sottopavimento”, che approfondiscono tre diverse tipologie di soluzioni – tradizionali, innovative e nuove frontiere – declinate a seconda dello spessore del massetto (≥ 5 cm, tra 3 e 5 cm e ≤ 3 cm) e della modalità di posa delle finiture della pavimentazione ( posa incollata, flottante e ibrida).