Alla Norvegia il record per il grattacielo in legno più alto del mondo

Sorgerà in Norvegia (a Brumunddal, a circa 100 Km dalla capitale Oslo), sarà alto 85,4 metri e potrà disporre di ben 18 piani: questi i numeri della Mj Sa Tower, il nuovo grattacielo in legno più alto al mondo, che tanto sta facendo parlare di sé tra i massimi esponenti dell’architettura e del design.

L’edificio batterà i record dei 49 metri del Treet (che non a caso in norvegese significa albero), la torre in legno costruita a Bergen (sempre nel paese scandinavo) che ad oggi detiene il primato d’altezza, e degli 84 metri dell’HoHo di Vienna (ancora da ultimare), che però unisce al legno anche altri materiali.

L’Mj Sa Tower ospiterà appartamenti, una piscina coperta, un hotel, uffici, ristoranti e numerose aree comuni e, grazie alla capacità del legno di assorbire l’umidità ad appannaggio dell’ottimale climatizzazione, ridurrà le emissioni complessive di CO2 della struttura.

E in caso d’incendio? Niente paura: le grandi travi in legno – assicurano i progettisti – si carbonizzerebbero solo in superficie. Non cedendo al calore – spiegano – saranno più sicure dei tradizionali elementi portanti in acciaio.



Richiedi maggiori informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio