Prende forma il Forum Involucro Edilizio

Promosso da Anit, Anep, Assobeton, Assogesso Cagema, Cortexa e Fivra, si è costituito lo scorso 25 novembre il Forum Involucro Edilizio, iniziativa che raggrupperà istituzioni, associazioni e imprese attorno al tema comune della qualità complessiva degli involucri edilizi.

Il topic è di grande rilevanza, soprattutto oggi che le emergenze climatiche e ambientali impongono un ripensamento complessivo delle attività antropiche che impattano sul sistema globale; di queste il settore dell’edilizia è una parte rilevante sotto molteplici aspetti: dai consumi di risorse utilizzate per realizzare gli edifici, a quelli energetici e alle emissioni generate durante il loro ciclo di vita, fino alla quantità ed alla gestione dei rifiuti delle attività di demolizione.

Nelle varie fasi di vita dell’edificio, l’involucro è l’elemento caratterizzante di tutte le prestazioni: da quelle energetiche e ambientali, a quelle del comfort, della salubrità e della sicurezza, ed è inoltre il componente più durevole e meno soggetto a interventi di sostanziale modifica o sostituzione. E’ essenziale quindi che nella progettazione di nuove strutture, così come negli interventi di ristrutturazioni di quelle esistenti, la qualità e le performance dell’involucro trasparente e opaco siano considerate un tema centrale e siano sostenute adeguatamente da provvedimenti agevolativi.

Se si guarda, a titolo esemplificativo, al solo aspetto energetico, nel rapporto ENEA 2019 sull’efficienza, dall’analisi dei risultati relativi alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica (Ecobonus), si evince che solo riqualificando l’involucro si possono ottenere elevati e durevoli risparmi di energia a basso costo.

Da queste considerazioni ha preso avvio l’idea del Forum Involucro Edilizio, che non si propone nella veste di associazione o federazione di associazioni, ma come luogo di incontro e di sviluppo sinergico di possibili iniziative condivise tra soggetti istituzionali, associativi e aziendali chiamati ad esaminare, nei diversi tavoli tematici, le criticità e le potenzialità delle sfide che il settore si prepara ad affrontare.

I primi sottoscrittori del Forum Involucro Edilizio si sono incontrati per costituire i tavoli di lavoro che saranno coordinati dalla segreteria tecnica affidata a Daniela Petrone, esperta di questioni energetiche e di sostenibilità ambientale, che potrà fornire agli interessati tutte le informazioni sulle attività e sulle modalità di partecipazione.

Per informazioni: foruminvolucroedilizio@gmail.com.