Ragione e sentimento

È proprio nel cuore della Vallagarina che ha preso vita un lussuoso attico, perfetto connubio di semplicità ed estrema eleganza.

La storia di questo attico scorre parallela a quella della committenza, che dopo diversi anni trascorsi in una villa con parco in posizione periferica, ha dovuto trasferirsi nel cuore della città e cambiare così non soltanto abitudini radicate nel tempo, ma anche e soprattutto stile di vita. Un passaggio che avrebbe potuto essere traumatico, ma che invece ha assunto i contorni della naturalezza. La ricerca di un immobile adatto ha portato a individuare due unità poste agli ultimi due piani di una palazzina signorile e recente.

Obiettivo del progetto è stato quello di riportare le due unità al grezzo e ripartire da zero, per poi dare vita a un’unica residenza, collegata nei suoi due piani dalla suggestiva scala. Il tutto in appena dieci mesi. Il risultato è un elegante “abito” fatto su misura, nel quale alcuni elementi contemporanei come la resina, di cui è stato fatto largo uso, e le particolarissime porte del living nere e laccate, un mix di laminato e poliestere, dialogano con il legno creando abbinamenti di grande charme.

Il progetto ha nei legni di Fiemme 3000 le colonne – o meglio, le assi – portanti.