Cersaie, tutto rimandato al 2021

Doveva essere una Cersaie 2020 Open. Open per i visitatori. Per il layout completamente ripensato. Per le nuove merceologie. Ma il permanere dell’emergenza sanitaria nel mondo non ha permesso agli organizzatori di progettare una fiera in grado garantire la presenza di operatori internazionali. E l’evento è stato pertanto rimandato.

Nel quartiere generale di BolognaFiere si sta allora lavorando a realizzare e migliorare ciò che era in programma per quest’autunno: una Cersaie 2021 all’insegna dell’ottimismo, della sicurezza. Insomma, una piattaforma per il rilancio di tutti i player dell’arredobagno.

L’appuntamento è quindi al prossimo anno, dal 27 settembre al 1° ottobre. Per maggiori informazioni: www.cersaie.it.