Cultura e arte si incontrano negli spazi Listone Giordano

Diretta emanazione di Artour-O il Must, il progetto MISA, mostra propedeutica al Museo Internazionale in progress di Scultura per le Aziende, si sviluppa in quattro sedi: gli uffici di Listone Giordano, il Lab, il nuovo showroom e gli spazi di Terre Margaritelli.

L’iniziativa, ideata da Tiziana Leopizzi, mira a promuovere dei presidi della cultura sul territorio “usando” tutte le potenzialità dell’arte.

La mostra “Ipotesi Dinamica“, nelle sedi di Listone Giordano e Terre Margaritelli, presentata a Firenze lo scorso marzo, ha dato il là alla parte operativa del MISA.

La giornata inaugurale ha avuto come guida d’eccezione Andrea Margaritelli, direttore marketing di Listone Giordano, che, sposando il concept, ha invitato gli artisti a percorrere insieme tutto il comprensorio aziendale per poter sviluppare l’ulteriore passo dopo la mostra, scegliere cioè il luogo ideale dove collocare le opere. Tra gli obiettivi del MISA c’è infatti il miglioramento della vita all’interno del luogo di lavoro, e anche in questo caso si è già potuta constatare la partecipazione di tutte le maestranze.