Posso mettere il parquet in bagno e in cucina?

Il parquet rende gli ambienti più caldi e accoglienti, non ci sono dubbi. Nelle cucine e nelle sale da bagno, però, il pavimento si trova a essere più frequentemente a contatto con acqua e umidità, oltre a essere sottoposto a un’usura più elevata. Se si sceglie il legno per questi ambienti, quindi, è bene accertarsi che sia trattato con prodotti di finitura adeguati, resistenti ai graffi e allo sporco e idrorepellenti.

Ci sono poi delle specie legnose più resistenti di altre, il doussié è una di queste.

Se il rivenditore ci fornisce queste garanzie… Via libera.

Naturalmente attenzione agli schizzi di acqua, alle macchie di grasso, alla caduta di oggetti. Siate consapevoli che con il passar del tempo il parquet potrebbe rovinarsi, cambiare colore, macchiarsi. Ma non è forse il bello del legno?

Albert 7-1