FSC, superati i 200 milioni di ettari di foreste certificate

Lo scorso 9 febbraio, con le due nuove certificazioni FSC-C137200 e FSC-C131921, l’aggiornamento giornaliero dell’area certificata riportato sul sito web di FSC ha segnato esattamente 200.016.962 ettari.

Per la prima volta, l’area forestale certificata FSC sulla terra supera la soglia dei 200 milioni. Ciò dimostra che sempre più attività forestali in tutto il mondo stanno allineando la loro gestione forestale con gli esigenti standard sociali ed ecologici dell’organizzazione. La gestione forestale responsabile fornisce infatti un contributo importante alla preservazione delle foreste del pianeta, mitigando gli effetti dei cambiamenti climatici e promuovendo buone condizioni di lavoro e di vita nella foresta.

Le cifre relative alle aree e alle attività certificate oscillano quasi quotidianamente: i certificati vengono infatti assegnati alle società solo se conformi agli standard FSC attraverso ispezioni annuali in loco e relazioni di certificatori indipendenti.

Diego Florian, direttore di FSC Italia, ha così commentato il recente traguardo: “Un grandissimo, importante risultato, non solo per la nostra organizzazione ma per tutte le realtà certificate che credono in questo sistema. Un contributo alla salvaguardia delle aree forestali del mondo, che rappresentano fonte di cibo, riparo e sussistenza economica per quasi 1.6 miliardi di persone e che racchiudono oltre l’80% della biodiversità terrestre. Un messaggio di speranza contro la deforestazione, lo sfruttamento e l’impoverimento di questa risorsa”.



Richiedi maggiori informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio