IN/ARCH: per la presidenza scelto Andrea Margaritelli

Il Consiglio direttivo dell’Istituto Nazionale di Architettura, nella giornata dell’11 aprile, ha rinnovato le proprie cariche direttive.

Come nuovo presidente nazionale IN/ARCH è stato scelto Andrea Margaritelli di Listone Giordano (a cui vanno i migliori auguri di buon lavoro da parte della nostra redazione). Confermata quindi la lunga tradizione di IN/ARCH di affidare la guida a uomini del mondo manageriale, economico e finanziario e prosegue, con la scelta di Margaritelli, l’impegno dell’istituto – fondato da Bruno Zevi nel 1959 – per la promozione del dialogo tra cultura del progetto e cultura di impresa.

Un impegno condotto con grande passione in questi ultimi anni da Adolfo Guzzini che lascia la presidenza IN/ARCH dopo 20 anni di lavoro che hanno consentito un importante rafforzamento delle attività.

Sono veramente onorato e abbraccio questo ruolo con gioia ma nutro nel contempo un alto senso di responsabilità per le sfide che mi attendono – ha dichiarato Margaritelli. Non nascondo che i nomi che mi hanno preceduto nel prestigioso albo di IN/ARCH inducono a un certo timore reverenziale, un forte sollievo e sostegno mi vien dal fatto che i valori d’ispirazione dell’associazione esistono autenticamente e sono ben radicati nella nostra storia d’impresa e di famiglia”.



Richiedi maggiori informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio