Sport e natura, connubio perfetto!

Dal 28 gennaio al 3 febbraio 2018 si svolgerà ad Anterselva (BZ) la 50esima edizione dei Campionati Europei dei Forestali di Biathlon, sport in cui partecipanti competono in due specialità: il tiro a segno con la carabina e lo sci di fondo. Le gare si svolgeranno nella splendida valle del comprensorio di Anterselva che può vantare 5.700 ettari di foreste certificate PEFC che fanno parte dei 300.295 ettari di (sempre certificati PEFC) della provincia di Bolzano.

PEFC Italia saluta l’iniziativa partecipando come sponsor tecnico per rendere più verdi le gare: le buste personalizzate con le informazioni da fornire agli ospiti e la carta su cui sono stampate le comunicazioni dell’organizzazione saranno infatti certificate dall’ente.

A questa edizione si sono iscritti 1.031 sportivi con oltre 200 accompagnatori provenienti da 20 nazioni europee. Gli atleti sono tutti appartenenti al mondo forestale, dato che si possono iscrivere a questi particolari campionati tutte le figure professionali e studentesche che vivono e lavorano con e per il bosco, come ad esempio proprietari forestali, ditte boschive, studenti e laureati di scienze forestali, gli appartenenti al Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare e più in generale i partecipanti della filiera di trasformazione del legno. Un modo non solo di fare sport, ma anche di costruire una rete tra i portatori di interesse del mondo forestale, nonchè di promuovere una rete tra imprese e opportunità di scambio culturale ed economico tra chi vive e lavora nella foresta.

Si rinnova così il connubio PEFC e sport già apprezzato durante i Mondiali di Sci Nordico in Val di Fiemme nel 2013, le Universiadi invernali del 2014, il Giro d’Italia 2014 e la partnership con la FISO per l’orienteering.

La valle di Anterselva, nel cuore delle Dolomiti, è circondata dalle vette delle Vedrette di Ries e del Plan de Corones; offre nei mesi estivi una rete ben segnata di sentieri per la visita dei boschi certificati PEFC e dell’incantevole Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina, mentre in inverno è possibile sciare sulle piste del Plan de Corones.



Richiedi maggiori informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio