Maison&Objet 2018: a rappresentare l’Italia ci sarà Camilla Bellini

Per l’edizione 2018 Maison&Objet, fiera di riferimento internazionale per i professionisti dell’interior e dell’architettura, ha scelto Camilla Bellini quale membro italiano della discovery jury, grazie al suo ruolo di influencer nel mondo del design.

La giovane senese, che si è fatta conoscere e apprezzare dalle righe del suo omonimo blog, è stata individuata per selezionare e premiare il vincitore fra i 674 nuovi espositori della kermesse parigina: un riconoscimento che arriva a poco meno di due anni dalla fondazione del progetto che da subito ha raccolto un seguito e importanti attenzioni.

Dopo una rigida selezione, gli organizzatori hanno chiamato l’taliana e altri cinque colleghi europei per far parte della prestigiosa discovery jury. «Sarà per me un vero onore rappresentare l’Italia come membro della giuria, ma sarò a Parigi anche come visitatrice attenta: Maison&Objet è un’occasione irripetibile per conoscere le nuove tendenze e i progetti più importanti delle aziende e dei giovani talenti», ha commentato la stessa Bellini appena venuta a conoscenza della nomina.

La presenza di Camilla, designer dai gusti contemporanei e decisi, si colloca all’interno del mood pensato per la prossima edizione di M&O, in scena dal 19 al 23 gennaio 2018, che avrà un retrogusto tutto made in Italy e che accenderà i riflettori anche sui giovani talenti della sezione “Rising Talent Awards“: 6 enfants terribles presentati al mondo da 6 importanti mentori italiani del calibro di Piero Lissoni e Rossana Orlandi.



Richiedi maggiori informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio