La pulizia dei parquet cerati

Manutenzione ordinaria
– Rimuovere la polvere con una scopa tipo mop o con l’aspirapolvere;
– Pulire bene il parquet con uno strofinaccio inumidito con acqua;
– Eliminare le “strisciate” lasciate dai tacchi con uno specifico solvente per cera;
– Lucidare periodicamente, se possibile con la stessa cera utilizzata per la prima ceratura;
– Evitare di far trascorrere troppo tempo tra una manutenzione ordinaria e l’altra perchè potrebbero formarsi macchie e aloni;
– Seguire le indicazioni e le avvertenze fornite dal produttore della cera.

Manutenzione straordinaria
– Pulizia di tutto il parquet con idoneo solvente per cera;
– Nuova applicazione di cera, preferibilmente uguale a quella applicata la prima volta;
– Lucidatura

NB:
– Eseguire la prima manutenzione dopo sei mesi dalla posa;
– Eseguire le altre manutenzioni straordinarie dopo un anno;
– Evitare di utilizzare prodotti non specifici per la ceratura.



Richiedi maggiori informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio